Cattivissimo me 2

Cattivissimo me 2

Gru è tornato e ha una nuova missione! Se fossimo nel primo film della serie, Cattivissimo me, suonerebbe come una minaccia per il mondo, viste le origini malvagie del protagonista. Ma nel sequel Gru ha abbandonato il  lato oscuro ed è un padre modello, organizzatore di party da favola per le sue figlie adottive, Margot, Edith e Agnes, e single incallito.

Il suo ultra-laboratorio segreto popolato da centinaia di Minion e gestito dal Dottor Nefario è diventato una fabbrica di marmellosa, una speciale e vomitevole marmellata da produrre in quantità industriale. Il passaggio da cattivo a buono è stato abbastanza drastico, forse troppo stucchevole, e ciò fa presagire un cambiamento imminente nella sua vita. Gru si è rammollito e per questo il film sembra iniziare un po’ sottotono.

Lo sviluppo della storia, però, si rivela abbastanza piatto: Gru viene ingaggiato come spia dalla Lega Anti Cattivi per smascherare un nuovo possibile nemico con un piano malefico e sarà spalleggiato dalla sua partner Lucy, una giovane spia  alle prime armi (con cui ovviamente non mancherà l’inciucio romantico). L’idea è buona, anche se stavolta la storia non è così originale come quella di Cattivissimo me, ci sono i presupposti per un film divertente. Divertente, ma non geniale. Insomma, i contenuti per un lungometraggio animato per bambini non mancano, ma è assente quella verve che caratterizzava il primo film, quel tocco di unicità dato dalla scelta di un protagonista cattivo.

Per carità, non c’è niente di male nel voler proporre un cartone animato tradizionale, soprattutto se i registi, Pierre Coffin e Chris Renaud, hanno dalla loro un esercito di omini esilaranti come i minion. Ed ecco perché Cattivissimo me 2 può essere considerato “il film dei minion”. Al diavolo la storia, quello che il pubblico vuole è un’ora e mezza di sane a grasse risate, scatenate tutte dalla presenza di questi mostriciattoli irriverenti.

Minion che fanno le pernacchie, minion baby sitter, minion rapiti, minion mannari, minion eroi. Ecco riassunta tutta la trama. Minion ovunque! E quando usciamo dal cinema ancora con la risata fresca di poltrona, ci rendiamo conto che forse il resto della storia, quella che vede Gru alle prese con El Macho, non ci interessava poi così tanto.

Giudizio dell'autore:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *