Proletkult

Sulla fascetta che avvolge l’ultimo libro del collettivo Wu Ming, Proletkult, capeggia una frase: Proletari di tutti i pianeti unitevi. Sulla copertina è raffigurato un insieme di satelliti e astronavi dalla forma inequivocabile. È Proletkult, l’ultimo lavoro dei Wu Ming, che affronta il periodo della Rivoluzione Russa, ultimo capitolo di una serie di studi storici […]

L’invisibile ovunque

Chiuso il ciclo del romanzo storico (Q, Manituana, L’armata dei sonnambuli), i Wu Ming non smettono di interrogarsi sulla Storia e, soprattutto, non smettono di provocare e stimolare i lettori a cercare nuove letture e interpretazioni dei fatti. Con L’invisibile ovunque l’attenzione si sposta sulla I Guerra Mondiale: attraverso quattro movimenti brevi, il collettivo ci […]

Cantalamappa

Adele e Guido Cantalamappa sono due esploratori, due viaggiatori. Guidano un’Autopesce e portano sempre con sé il Librone dei viaggi, in cui hanno riposto tutte le loro memorie dei luoghi più bizzarri del globo. Il libraio di Fessacchiopoli fa la loro conoscenza e si appassiona subito al Librone dei Viaggi, scovando numerosi luoghi e animali […]

L’armata dei sonnambuli

L’ultimo romanzo dei Wu Ming porta avanti il progetto storico di rivisitazione delle grandi rivoluzioni che hanno cambiato l’assetto politico mondiale. Guardando però alle cose da un altro punto di vista. Se in Manituana, infatti, ci si schiera dalla parte dei nativi rispetto all’avanzata delle truppe di George Washington, nel nuovo libro L’armata dei sonnambuli […]

54

Il collettivo Wu Ming, nome sotto cui si nasconde un gruppo di scrittori bolognesi, ha la capacità di produrre dei romanzi molto interessanti, prendendo spunto direttamente dalla storia, quella con la ‘S’ maiuscola. Dopo il successo di “Q” (scritto sotto lo pseudonimo di Luther Blissett), i Wu Ming si cimentano con un nuovo romanzo, prendendo […]

Q

A scuola ci viene insegnato che nel 1517 a Wittenberg, città universitaria sassone, un monaco affisse sulle porte un foglio contenente 97 tesi in cui si ponevano svariati quesiti circa principi e consuetudini cristiane, soprattutto si andava contro le indulgenze papali. Ad ogni azione corrisponde inevitabilmente una reazione e quella del mondo cristiano non si […]