L’invisibile ovunque

Chiuso il ciclo del romanzo storico (Q, Manituana, L’armata dei sonnambuli), i Wu Ming non smettono di interrogarsi sulla Storia e, soprattutto, non smettono di provocare e stimolare i lettori a cercare nuove letture e interpretazioni dei fatti. Con L’invisibile ovunque l’attenzione si sposta sulla I Guerra Mondiale: attraverso quattro movimenti brevi, il collettivo ci […]